Visita di Papa Benedetto XVI a Nordest,

«Alla collettività la visita del Papa non costerà nulla», ribadisce Pizziol, eccezion fatta per la mini “papamobile” realizzata dal Comune per il transito del Papa in piazza San Marco (25mila euro), i bus navetta e i servizi della Polizia locale, che saranno comunque ripagati dal ticket dei pullman per l’accesso alla Zona a traffico limitato comunale. Il budget serve a … Continua a leggere

INFRASTRUTTURE: MATTEOLI, PER IL MOSE ALTRI 480 MLN

(ASCA) – Roma, 29 apr – ”Il finanziamento di 480 milioni di euro sottoscritto oggi a Roma tra la Banca europea degli investimenti e il Consorzio Venezia Nuova in favore del Mo.Se dimostra ancora una volta la ferma volonta’ del governo di completare nei tempi previsti, il 2014, la realizzazione del manufatto che salvaguardera’ la citta’ di Venezia dal fenomeno … Continua a leggere

Supermarket, sei regole d'oro

No, la ragione la spiega Paco Underhill, chief executive della società Envirosell che studia i comportamenti dei consumatori: “Più il punto vendita è stipato, più la gente pensa che la roba lì dentro sia per forza a buon mercato, un affare. “Un certo caos, i contenitori di merce che ingombrano il passaggio in mezzo ai corridoi, danno l’idea dei saldi … Continua a leggere

Sardegna: due persone uccise a fucilate

Facendo doppio click su una qualsiasi parola presente nell’articolo, sarà vocalizzata la pronuncia corretta e visualizzata la definizione della parola e i suoi sinonimi e contrari, così come sono stati pubblicati all’interno dei . La stessa parola è presente infine nel lemmario Italiano-Inglese del Ragazzini (Dizionario di inglese), per cui ne sarà proposta la traduzione in inglese e dove disponibile … Continua a leggere

Le foto più curiose di dicembre

Le foto più curiose di dicembreSposa il suo cane 9 dic – Joseph Guiso si è unito in matrimonio con il suo cane, un Labrador di nome Honey. Guiso ha spiegato che, essendo molto religioso, sentiva di non potere più convivere con Honey fuori dai vincoli matrimoniali. Ha aggiunto che non si è trattata di una questione di attrazione sessuale, … Continua a leggere

Merate, nel fango di notte per colpa del navigatore - Cronaca - La ...

MERATE – Sulle mappe digitali è indicata come via Belvedere, ma altro non è che una carrareccia in località Boschetto che costeggia il bosco sovrastante la provinciale 342 e la zona di via del Ciot, difficilmente transitabile se non con mezzi a quattro ruote motrici e che negli ultimi anni è sempre meno percorsa, tanto che ormai è invasa dall’erba. … Continua a leggere

Bug all'orologio iPhone: va indietro invece che ...

Lo scorso autunno, al passaggio dall’ora legale a quella solare gli allarmi hanno suonato un’ora dopo, al passaggio tra vecchio e nuovo anno gli allarmi non ricorrenti non hanno suonato e ora con il passaggio da ora solare a ora legale negli USA le lancette dell’orologio invece di andare avanti sono andate un’ora indietro. Per evitare di trovarsi nella spiacevole … Continua a leggere

LIBIA: COLDIRETTI, LA CRISI IN NORDAFRICA COSTA UN MILIARDO A TAVOLA

(ASCA) – Roma, 26 feb – Vale quasi un miliardo l’effetto della crisi nei paesi dell’Africa settentrionale sulle tavole con oltre 500 milioni di euro di prodotti alimentari che vengono importati all’anno in Italia che a sua volta ha esportato in quei Paesi soprattutto conserve di pomodoro, frutta, biscotti, cioccolato ed anche cereali per un valore stimato in 350 milioni … Continua a leggere

Riattivata la Genova-Torino

È stata riattivata in serata la circolazione ferroviaria sulla linea Genova-Torino interrotta da prima dell’alba nella stazione di Novi Ligure (Alessandria) a causa del deragliamento di un carrello dell’ultima carrozza di un Novi-Ligure-Genova. I treni a lunga percorrenza e gli Intercity sono stati deviati da Alessandria sulla linea Ovada-Genova e hanno accumulato un ritardo medio di una quarantina di minuti. … Continua a leggere

Brasile, ricomincia il processo per l'omicidio dei Guaranì

Kaiowá Marcos Veron fu assassinato nel 2003 per essersi opposto a un allevatore locale – Riparte a San Paolo del Brasile il processo per l’omicidio di Kaiowá Marcos Veron, il celebre leader dei Guaranì che venne fatto picchiare a morte da un allevatore locale. Si tratta di un processo “storico” secondo il Procuratore Generale del Brasile (che lo ha portato … Continua a leggere